Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito fa uso di due diverse tipologie di cookie:

1. Cookie tecnici essenziali
Questi cookie sono necessari al corretto funzionamento del sito. Consentono la navigazione delle pagine, la condivisione dei nostri contenuti, la memorizzazione delle Sue credenziali di accesso per rendere più rapido l’ingresso nel sito e per mantenere attive le Sue preferenze e credenziali durante la navigazione. Senza questi cookie non potremmo fornire i servizi per i quali gli utenti accedono al sito.

2. Cookie statistici e prestazionali
Questi cookie ci permettono di sapere in che modo i visitatori utilizzano il sito, per poterne così valutare e migliorare il funzionamento e privilegiare la produzione di contenuti che meglio incontrano i bisogni informativi dei nostri utenti. Ad esempio, consentono di sapere quali sono le pagine più e meno frequentate. Tengono conto, tra le altre cose, del numero di visitatori, del tempo trascorso sul sito dalla media degli utenti e delle modalità di arrivo di questi. In questo modo, possiamo sapere che cosa funziona bene e che cosa migliorare, oltre ad assicurarci che le pagine si carichino velocemente e siano visualizzate correttamente. Tutte le informazioni raccolte da questi cookie sono anonime e non collegate ai dati personali dell'utente. Per eseguire queste funzioni nei nostri siti utilizziamo i servizi di terze parti che anonimizzano i dati rendendoli non riconducibili a singoli individui.

Ispirazione del mese: Febbraio

Allestimento d'inverno

Setup backstage
Setup backstage
Setup backstage

Carissimi lettori eccoci al secondo appuntamento della rubrica Ispirazione del mese: febbraio.

Se Gennaio, nostalgico ed elegante, portava con sé tutto l’incanto invernale, questo mese ci regala le prime note della rinascita. Febbraio è un mese transitorio: si ritrova infatti a far da ponte tra l’inverno e la primavera, questo lo rende mutevole e bizzarro.
Mutevole, perché se da un lato conserva a pieno tutte le caratteristiche dell’inverno, dall’altro svela le prime sensazioni di primavera. Noterete infatti che tra la vegetazione gelata e sfiorita spiccano le prime forme di vita lussureggianti. La sensazione che si respira in questo particolare momento dell’anno è quella di una fioritura che si fa strada con tutte le sue forze, per rinascere da un contesto apparentemente statico e freddo.
Bizzarro, perché un po’ capriccioso per le sue tinte contrastanti. Il bianco della neve, il marrone della terra bagnata dalle piogge, il color ruggine del fogliame secco, il verde acceso dei primi germogli. Nell’insieme febbraio ci regala un’allegra armonia di colori caldi e freddi che rendono l’ambiente circostante vivace e divertente.

Come per gennaio, vi lascio una piccola selezione di immagini paesaggistiche che rappresentano colori e suggestioni di questo mese. Foto che anche in questo caso mi sono state di grande ispirazione per elaborare la palette colore di riferimento.

Quattro fotografie di paesaggi invernali
Palette colori di riferimento

Dopo avervi introdotto il mese di febbraio dal punto di vista delle sensazioni emozionali entriamo nel vivo dell’allestimento.
La scenografia scelta per raccontare al meglio la mise en place di febbraio, è una piccola serra in ferro anticato, in stile industriale, minimale e simmetrica, perfettamente in contrasto con l’allestimento floreale all’interno della struttura, volutamente dinamico e caotico.







La mise en place è caratterizzata da toni neutri, così da far emergere le tonalità decise del ruggine e del verde del centrotavola e delle candele. Piatti, bicchieri e posate sono di alta manifattura e caratterizzano la tavola per i loro dettagli decorativi: intarsi geometrici e ornamenti provenzali.
Tavolo e sedie rispettano l’arredo industriale nei colori e nei materiali sposandosi perfettamente con la struttura.

















Il centrotavola in questa installazione è decisamente l’elemento determinante per la definizione del carattere del mese. Pertanto dedicherei particolare attenzione a questa progettazione: innovativa ed estrosa. Il composit si presenta come una linea continua, centrale al tavolo. Un runner vegetativo, composto da molteplici specie vegetali ormai sfiorite, in contrasto con il bianco candido dei fiori appena sbocciati. Nell’insieme è un centrotavola fresco, vivace, persino allegro, nonostante i colori bruciati della terra.
Il nostro desiderio: esprimervi la forza e la prepotenza della natura che rifiorisce da terreni o situazioni inestricabili

.













Anche per questo mese voglio soddisfare i più curiosi illustrandovi di seguito le specie di fiori e piante utilizzate per il centrotavola.



In questo secondo appuntamento di febbraio, sono certa di avervi dato uno spunto prezioso di riflessione e di ispirazione per la scelta decorativa dei vostri eventi speciali. Molti di voi ora non potranno che innamorarsi di questo mese bizzarro.
Non perdetevi il prossimo appuntamento con l’inizio di primavera: Marzo!

Clicca qui per scaricare in formato PDF la seconda scheda colore della rubrica Ispirazione del mese, la Moodcard di Febbraio, firmata da La Sposa degli Alberi.

Hanno partecipato: