NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand

È on line su Zankyou Weddings un'intervista dedicata a me e alla mia professione di Wedding Designer, figura a oggi ancora poco conosciuta nel panorama italiano, spesso confusa con la Wedding Planner.
Dedicate cinque minuti alla lettura di questo articolo, ne varrà la pena: potrete entrare nel mio mondo e carpirne la magia. Buona lettura!



Grazie a Istanti Senza Tempo per gli scatti e ad Armando Caponi ed Emiliano Renzi per essersi resi protagonisti nel mio racconto.

Giulia: una ragazzina dolcissima, vivace, bizzarra e sognatrice. Quale tema migliore se non Alice in Wonderland?
Un insieme di oggetti a tema, colori, fantasie. Un allestimento divertente e fantasioso.
Per Giulia e i suoi amici è stato allestito il tavolo del Cappellaio Matto, con tanto di cappello! E tutti intorno, in tavoli rotondi, parenti e amici di famiglia, così la favola di Alice con tutte le sue sfumature è riuscita anche in questa occasione a coinvolgere adulti e bambini.
Una festa davvero originale e divertente.